MONUMENT VALLEY

Utah e Arizona – Stati Uniti


Credo che la Monument Valley non abbia bisogno di presentazioni. Chi non ha mai visto un film western ambientato nella sua valle? Potete anche non amare il genere, ma di sicuro il suo paesaggio maestoso e sconfinato tra film o pubblicità l’avrete visto di sicuro.
Forse è proprio per questo che il suo panorama può apparire a prima vista quasi familiare: i suoi deserti sabbiosi, le tavole di roccia rossa e le colline di pietra sono tra le immagini che hanno un posto nella nostra memoria, pur non avendole perfino mai viste di persona.

Eppure quando vi troverete immersi nel suo paesaggio, non potrete non rimanere affascinati dai colori così intensi di questa valle selvaggia, dove a colpire è anche l’immensità del panorama che si ha di fronte e la sua natura incontaminata, quasi desolata vista la mancanza di insediamenti umani. A farla da padrone sono quindi le grandi formazioni rocciose che si innalzano nel cielo e che sono il ricordo degli strati di roccia che una volta ricoprivano tutta questa area.

Il percorso panoramico all’interno del parco si svolge in macchina e si snoda su una strada non asfaltata lunga circa 30 km, la Scenic Drive, che permette di ammirare tutti i monumenti naturali più famosi del parco: tra cui The East e West Mittens, Three Sisters, John Ford’s Point, Totem Pole…

Attraversare la Monument Valley non vuol dire solo provare l’emozione di ammirare i canyon e le altre formazioni rocciose, ma anche osservare come la forza della natura abbia modellato nel corso del tempo il territorio, dando vita allo scenario che è possibile ammirare oggi.