Toledo

Castiglia-La Mancia – Spagna


A 70 km da Madrid si trova Toledo, la prima capitale della Spagna unita. Arrivati in città, anzi ancora prima di entrarci, non si può non notare la sua meravigliosa fortezza, l’Alcazar, che dall’alto di una collina osserva tutto il territorio circostante. Costruito nel III secolo, ammirandolo si può di certo capire perché sia diventato il simbolo della città.

Il centro storico di Toledo (patrimonio dell’umanità protetto dell’Unesco) è un grazioso labirinto di ripide stradine, ricco di storia. Toledo è considerata la città delle tre religioni, dal momento che la sua storia si intreccia con quella delle dominazioni che vi hanno regnato. Per gli amanti della letteratura, la città é legata anche a Don Chisciotte e Sanzo Panza, dato che le loro avventure si svolgono proprio nel territorio de La Mancia. A ricordarlo è anche la statua di Miguel de Cervantes eretta nel 2005 per celebrare i 400 anni dell’uscita del suo romanzo più famoso.

Da non perdere il Monastero di San Juan de los Reyes. Costruito nel XV secolo per volere dei re cattolici, è un perfetto esempio di architettura gotico-fiamminga.

Una curiosità: i conventi di Toledo sono famosi per i dolci che producono. Se quindi siete in giro per la città e avete voglia di uno spuntino, potete fare una piccola pausa (come ho fatto anche io) e assaggiare uno dei dolci tipici preparati dalle suore.